Dove c’è un PIC, c’è gioia!

Il Pronto Intervento Clown nasce per risolvere le situazioni impossibili, là dove le ronde, la polizia e l'esercito non possono fare nulla.

Questo è il loro motto, creato oltre dieci anni fa da Maurizio Accattato (alias Moriss) che è l’ideatore della compagnia del Pronto Intervento Clown. Sono ‘clown sociali’ di ogni età, cultura e provenienza, con un solo scopo, cioè portare gioia ovunque ci sia davvero bisogno: tra i profughi di passaggio a Milano, tra le mura del Carcere di San Vittore ma anche in situazioni più leggere dove fanno da collante nei momenti di condivisione. Un PIC impersona la libertà di espressione e adotta la filosofia del Nuovo Clown: le arti circensi - giocoleria, acrobatica, mimo, recitazione – sono solo un pretesto per riappropriarsi degli spazi in cui vive, della gente, di noi stessi e di tutto quello che davvero serve nelle nostre esistenze.

L’energia dei PIC si sprigiona al meglio durante il festival dove, guidati da Moriss, sono un punto di riferimento esplosivo per artisti e pubblico.